My Photo
Name:
Location: Borgosesia, Vercelli, Italy

Tuesday, March 14, 2006

Ipse dixit

Da una sezione del sito Homo Laicus, le cui pagine, per quanto MOLTO miscellanee, hanno qualche spunto interessante; talora ci sono anche delle volute provocazioni che fanno riflettere.
Siccome al momento non sono dell'umore per la serietà, e siccome tutto il sito non l'ho ancora navigato, andiamo con questa serie di strafalcioni di docenti di scuola superiore. Sono un bel po' di pagine, ne cito qualcuno particolarmente riuscito. I commenti tra parentesi, manco a dirlo, sono un classico e sono miei.

- Sei un deficiente sceso dalla montagna, con la piena nel fiume, in un giorno di nebbia. (Evocativo!!!)
- Hai sfiorato il fuori tema.
- A Chernobyl c'è stata l'esplosione della bomba atomica. (Eh la madonna! E a Hiroshima cazzo è successo?)
- Il plurale di "uno" è "dei" o "degli". (Grammatica a grampate)
- La finanziaria, se la fate leggere a un vitello, piange fino a quando non è diventato un bue. (Eh?)
- Vi affogate in un dito d'acqua orizzontale.
- Stanno forse a smorosare?
- Queste caramelle sono per uomini duri e donne virili. (Non vorrei mai trovarmi nella situazione di dover conoscere queste ultime...)
- Napoleone era un ladro, punto e amen.
- Scriviamolo a voce.
- Tenete un tenore di voce basso. (Richiesta per soli uomini, dunque... :| )
- Scrivete Luca 1,1-4, che non è una linea erotica, ma il prologo di uno dei Vangeli.
- The most bester.
- L'oro è un gas nobile.
- L'Inghilterra era una monarchia asolana. (Bembo ringrazia. A proposito, secondo voi esiste l'aggettivo "bembesco"?)

Buona notte. A me soprattutto, si sta facendo sempre più tardi (che era anche il titolo di un libro di... non mi ricordo). Saluti.

1 Comments:

Anonymous princeps said...

...di Tabucchi ;)
Ciau!

F.

March 14, 2006 3:07 pm  

Post a Comment

<< Home